Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il contratto di appalto in un istituto scolastico

Il contratto di appalto in un istituto scolastico

CONDIVIDI

Nel contratto di appalto riguardante lavori da eseguire in un istituto scolastico devono essere indicati i seguenti elementi:

– la data, il luogo e il numero di repertorio;

Icotea

– l’oggetto del contratto;

– l’indicazione dei soggetti preposti alla stipula;

– il valore complessivo del contratto, al netto dell’imposta sul valore aggiunto, e l’indicazione degli oneri della sicurezza e del costo del lavoro;

– le prestazioni subappaltate, se sussistenti;

– l’importo della cauzione definitiva e l’indicazione del soggetto garante;

– i termini di esecuzione e le penali;

– il programma di esecuzione dei lavori;

– le sospensioni o le riprese dei lavori;

– gli oneri a carico dell’esecutore;

– la contabilizzazione dei lavori a misura ed a corpo;

– la liquidazione dei corrispettivi;

– i controlli;

– il conto corrente dedicato ed indicato dall’operatore economico per il pagamento dell’importo previsto;

– le specifiche modalità e i termini di collaudo;

– le modalità di soluzione delle controversie;

– il domicilio eletto dall’operatore economico per la ricezione delle comunicazioni da parte della stazione appaltante.

Allo schema di contratto viene allegato il Capitolato speciale d’appalto.