Home Politica scolastica Il giallo sulla laurea di Valeria Fedeli. La Lega: se avesse mentito...

Il giallo sulla laurea di Valeria Fedeli. La Lega: se avesse mentito dovrebbe dimettersi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il ministro dell’Istruzione afferma di avere un diploma di laurea in Scienze sociali, ma il corso è stato istituito pochi anni fa.

Valeria Fedeli è laureata in Scienze Sociali e ha svolto un’intensa attività sindacale nei settori del pubblico impiego e dei tessili all’interno della CGIL. Secondo quanto riporta Dagospia e rilanciato da “Il Giornale”, il neo ministro, in realtà, avrebbe mentito sul titolo di studio. Nella sua pagina web racconta, infatti, di aver conseguito il diploma di laurea in Scienze Sociali, ma il diploma di laurea di scienze sociali non è stato “istituito prima del 1998 (ma in via sperimentale a Trieste e Roma) e del 2000 quando la nostra era già segretaria nazionale del sindacato dei tessili”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Perché nella sua biografia ha aver conseguito “un diploma di laurea in Scienze Sociali” quando in realtà ha ottenuto soltanto il diploma alla Scuola per Assistenti sociali Unsas di Milano? si chiede Mario Adinolfi.

Durissimo anche il deputato leghista Paolo Grimoldi: “Se fosse vero, allora si dovrebbe dimettere immediatamente da ministro. Certo sarebbe proprio un bell’inizio per Gentiloni… Ora aspettiamo chiarezza”.

 

{loadposition eb-progetti}

 

 

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese