Home Generale Il magistrato Guariniello: una sentenza straordinaria

Il magistrato Guariniello: una sentenza straordinaria

CONDIVIDI

Secondo Raffaele Guariniello, il magistrato torinese che ha istruito il processo sul crollo del liceo Darwin di Rivoli, quella emessa dalla Cassazione è “una sentenza straordinaria e una grande notizia per la popolazione”. Così. “E’ una sentenza estremamente importante per il futuro – sottolinea Guariniello all’agenzia Ansa -. Al di là del fare giustizia, è di grande importanza perché pone un problema quanto mai drammatico: quello della sicurezza nelle scuole. Noi lo vediamo quasi ogni giorno nella nostra città e un po’ in tutto il Paese. Il problema deve essere affrontato in maniera adeguata e invece ancora oggi non lo è. Oltre al Darwin, ancora oggi ci sono molte tragedie sfiorate in scuole pubbliche e private”.

Per Guariniello, “ci deve essere molta più attenzione. I genitori non possono pensare, quando accompagnano i loro figli a scuola, di avere dei dubbi che ne escano fuori sani e salvi. Bisogna che i vari enti pubblici e il governo mettano a disposizione tutte le risorse necessarie”. Il verdetto della Cassazione ha accolto integralmente la linea della procura di Torino.

Icotea

 

 

{loadposition eb-pof}

 

 

“La Corte – spiega il magistrato – ha recepito anche un’interpretazione del nostro sistema normativo di fondamentale rilievo. Abbiamo sempre sottolineato che in una scuola pubblica c’è la responsabilità della scuola e dell’ente che ne è proprietario. Abbiamo anche sostenuto che la scuola deve preoccuparsi della sicurezza valutando tutti i rischi presenti e dall’altra l’ente proprietario non può stare ad aspettare che la scuola chieda di intervenire, ma deve attivarsi d’ufficio per capire se gli edifici siano sicuri”. 

 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola