Home Sicurezza ed edilizia scolastica In Sicilia il Registro Pubblico degli edifici con conclamata contaminazione da amianto

In Sicilia il Registro Pubblico degli edifici con conclamata contaminazione da amianto

CONDIVIDI

La Regione Sicilia, con Decreto del Dirigente Generale del Dipartimento della Protezione Civile n. 059 del 17 marzo 2016, ha istituito il Registro Pubblico degli edifici, degli impianti, dei mezzi di trasporto e dei siti con presenza certa o con conclamata contaminazione da amianto.

L’istituzione del Registro rientra nell’ambito degli obblighi, di cui alla L.R. n.10/2014, sulla redazione del Piano Comunale Amianto da parte delle Amministrazioni Locali, ivi compreso il trasferimento periodico delle informazioni di cui all’art. 15, comma 2, della citata legge regionale.

Icotea

Gli obiettivi specifici introdotti dalla Legge Regionale sono molteplici e riguardano, oltre alla tutela della salute nei luoghi di vita e di lavoro, anche la mappatura, la bonifica e il recupero di tutti i siti, impianti, edifici (scuole comprese) e manufatti presenti nel territorio regionale in cui sia rilevata la presenza di amianto.