Home Sicurezza ed edilizia scolastica In Umbria un sindaco cambia il progetto: prima la sicurezza e poi...

In Umbria un sindaco cambia il progetto: prima la sicurezza e poi l’estetica delle scuole

CONDIVIDI

La Giunta comunale di Deruta  (comune di 9 669 abitanti della provincia di Perugia ) ha dato il via libera ai lavori  sull’edificio scolastico di San Nicolò di Celle.

In un primo tempo, con gli stessi finanziamenti, si doveva operare per l’intonacatura, il tinteggio esterno e la sostituzione delle gronde dell’istituto.
Ma il sindaco ha chiesto di investire quei fondi per qualcosa di più urgente: ovvero l’adeguamento sismico di una parte dell’immobile.

ICOTEA_19_dentro articolo

A tal riguardo il sindaco ha dichiarato: “Ovviamente  non rinunciamo agli altri interventi di miglioria e a breve, attraverso l’individuazione di risorse aggiuntive, sarà possibile sostituire i canali di gronda ed i discendenti dell’edificio. Nel frattempo è cominciata la tinteggiatura interna delle aule a cura di un gruppo di volontari”.