Home Archivio storico 1998-2013 Generico Intese nel campo dell’orientamernto e dell’Astronomia

Intese nel campo dell’orientamernto e dell’Astronomia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lo scorso 20 dicembre, il Ministero della Pubblica Istruzione ha firmato un protocollo d’intesa con la Fondazione Levi Montalcini Onlus, con il quale si prefigge di potenziare iniziative di aggiornamento rivolte agli operatori scolastici e al personale educativo (anche attraverso la predisposizione di materiali e strumenti metodologici e didattici, con l’ausilio delle nuove tecnologie informatiche) nonché di realizzare iniziative, soprattutto nel campo dell’orientamento, che tengano conto delle caratteristiche degli studenti, dei mutamenti sociali, culturali, produttivi. Tra gli impegni assunti dal Ministero, anche quello di valorizzare la risorsa del volontariato e la collaborazione fra soggetti pubblici e privati per incrementare e diffondere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà.
A sua volta la Fondazione Levi Montalcini si impegna a promuovere attività di ricerca-azione e corsi laboratorio e a sostenere servizi educativi extrascolastici in una logica di continuità ed integrazione con gli ambiti educativi istituzionali. Inoltre, per il raggiungimento dei fini previsti dal protocollo d’intesa, la Fondazione mette a disposizione il proprio patrimonio di competenze e di relazioni scientifiche, nazionali ed internazionali, nonché le informazioni e i dati scaturiti da precedenti ricerche.
L’attività si concretizza con iniziative e progetti tesi a coinvolgere il personale della scuola, gli studenti e le loro famiglie, anche attraverso l’organizzazione di convegni, seminari, mostre, spettacoli e la diffusione di materiali didattici ed informativi.
Con un successivo protocollo d’intesa, siglato il 24 gennaio 2000 con l’Unione Astrofili Italiani, il Ministero della Pubblica Istruzione si impegna a favorire nelle scuole di ogni ordine e grado quelle iniziative che premono affinché lo studio dell’Astronomia venga opportunamente considerato nei programmi curriculari sia nei suoi aspetti interdisciplinari che in quelli teorico-pratici, tenendo anche conto della sua valenza educativa e dell’attrattiva che esercita sui giovani. Inoltre, si intendono organizzare concorsi per le scuole e/o “giornate” dedicati ai temi dell’Astronomia e dell’osservazione del cielo e dei suoi astri.
L’Unione Astrofili Italiani intende promuovere iniziative per sensibilizzare, sia i cittadini che le istituzioni, ai problemi determinati dall’inquinamento luminoso, con l’individuazione degli strumenti specifici per il suo superamento. Inoltre, tra le altri obiettivi prefissati nell’intesa, quella di offrire supporto agli insegnanti che lo richiedono per individuare strumenti didattici adeguati e nel campo delle attività di osservazione diretta del cielo. Tra le iniziative direttamente rivolte alle scuole, va segnalata quella inerente all’offerta di collaborazione per progettare e costruire meridiane, telescopi planetari e altri strumenti astronomici utili all’insegnamento dell’Astronomia e alle attività pratiche collegate.

Preparazione concorso ordinario inglese