Home Precari Invia le MAD anche in inverno! Tutte le info utili

Invia le MAD anche in inverno! Tutte le info utili

CONDIVIDI

Non sempre contattare la scuola una tantum, con un singolo invio ad agosto, può essere la giusta strategia per ottenere convocazioni.

È consigliato infatti procedere ad una seconda spedizione delle proprie candidature in un periodo strategico che, di norma, coincide con i mesi di dicembre-gennaio.

Con l’arrivo dell’inverno, infatti, tra aspettative e malattie e corsi di recupero invernali attivati in vista delle pagelle per i ragazzi che non risultano avere valutazioni totalmente sufficienti, arrivano spesso anche le convocazioni da MAD: le graduatorie sono per lo più già state scorse, ed è facile che le scuole cerchino candidati idonei per coprire i loro posti vacanti ricorrendo alle domande di messa a disposizione.

ICOTEA_19_dentro articolo

Con la piattaforma www.messa-a-disposizione.it potrai inviare la tua candidature alle scuole di tuo interesse tutte le volte che vorrai: con il solo abbonamento infatti avrai a disposizione illimitate MAD singole da inviare a tutte le scuole italiane statali, paritarie ed italiane all’estero anche più di una volta.

Potrai quindi fare in modo che la scuola abbia sempre a portata di mano la tua domanda per ogni evenienza, per ogni sua necessità e, dato che non tutte le scuole redigono delle graduatorie interne delle candidature ricevute, ma anzi talvolta tendono a considerare solo le ultime ricevute, è bene, di tanto in tanto, riportare alla loro conoscenza il proprio curriculum.

Approfitta quindi del vantaggio che solo la piattaforma MAD Online ti offre: con poche decine di euro potrai far sì che la tua candidatura approdi sulle scrivanie dei dirigenti scolastici ogni qual volta lo riterrai opportuno.

Messa a disposizione, scopri il servizio MAD online

MAD online è l’unico servizio italiano che ti permette di provare gratuitamente quanto offre per 15 giorni e per generare fino a 10 candidature.

Se sarai soddisfatto della tua prova, potrai scegliere se abbonarti: con un investimento di poche decine di euro potrai inviare singolarmente le tue domande in tutte le scuole d’Italia statali, oltre 10.000 paritarie e le scuole italiane all’estero per l’intero anno scolastico sia per il sostegno che per le tue classi di concorso e posti ATA.

Puoi contattare lo staff di Scuola Web Italia, la società che ha ideato la piattaforma, per avere assistenza tramite chat, telefono, e-mail e gruppo Facebook.

Iscriviti gratuitamente e senza impegno su www.messa-a-disposizione.it, la piattaforma più economica, sicura e trasparente, e candidati in tutte le scuole di tuo interesse.

PUBBLIREDAZIONALE