Home Archivio storico 1998-2013 Obbligo di istruzione Iscrizioni e raccordo con l’Anagrafe nazionale studenti: indicazioni

Iscrizioni e raccordo con l’Anagrafe nazionale studenti: indicazioni

CONDIVIDI
  • Credion

Questo ovviamente vale solo per le domande inoltrate via web; per tutte le altre presentate in modalità cartacea le scuole dovranno provvedere all’immissione delle informazioni sul Sidi secondo la procedura già in uso.

Con la nota prot.n. 326 del 25 gennaio 2012 il Miur ha descritto il processo che le segreterie dovranno seguire e la relativa tempistica.
Innanzitutto, per quanto riguarda le domande cartacee, dal 1° febbraio le iscrizioni alla scuola secondaria di primo e secondo grado devono essere inserite nell’area SidiI, selezionando l’a.s. 2011/12, al percorso: Alunni -> Gestione Alunni -> Gestione Iscrizioni -> Inserimento domande.
Le domande di iscrizione al primo anno della scuola primaria vanno immesse nell’area Sidi, sempre prendendo a riferimento l’a.s. 2011/2012, come segue:
 
• tramite flussi dai pacchetti locali
• oppure, tramite inserimento di ogni singola iscrizione attraverso il percorso: Alunni -> Gestione Alunni -> Gestione Iscrizioni -> Iscrizione diretta.
 
Invece, per le Iscrizioni on line, a partire dal 26 gennaio, le domande evidenziate dalla specifica dicitura “on line”, devono essere trattate singolarmente dalla scuola, nelle stesse aree previste per le domande cartacee, attraverso il pulsante “Presa in carico” che consente di effettuare la validazione della domanda. Successivamente, a partire dal 20 febbraio 2012, è necessario l’inoltro delle domande presenti al Sidi, sia on line sia cartacee, da un ordine all’altro.
Dal 23 febbraio anche le scuole secondarie di primo e secondo grado, destinatarie dell’iscrizione, potranno inserire i nuovi iscritti, non comunicati dalle scuole primarie o secondarie di primo grado, utilizzando la funzione “Iscrizione diretta”.
Non è, invece, prevista la comunicazione al Sidi delle iscrizioni alle scuole dell’infanzia.
Una situazione particolare interessa le scuole medie della Lombardia, per le quali, in attesa della definizione dell’accordo Stato-Regioni per la realizzazione del raccordo tra Anagrafe nazionale degli studenti e anagrafi regionali, si dovrà operare come segue: se la famiglia si avvale del sistema “scuola in chiaro”, la scuola acquisirà dal sistema informativo del Ministero il modulo compilato dalla famiglia e procederà nella gestione della domanda di iscrizione on line secondo la procedura di “Gestione alunni/Gestione iscrizioni” del sistema informativo del Miur. In caso, invece, di domande di iscrizione in formato cartaceo, si procederà al loro inserimento nell’anagrafe regionale degli studenti (entro le scadenze temporali indicate nella circolare ministeriale n. 108/2011).
Infine, un chiarimento che interessa tutte le scuole: per ogni domanda pervenuta on-line dovranno partire dei messaggi (via mail o via sms) indirizzati alle famiglie per conferma di inoltro, presa in carico/validazione, inoltro alla scuola richiesta e accettazione. Il messaggio è attivabile attraverso una funzione su Sidi, con la possibilità di utilizzare testi standard oppure di personalizzarli.