Home Generale Iscrizioni on line, Carrozza dà i numeri

Iscrizioni on line, Carrozza dà i numeri

CONDIVIDI

Nessun riferimento agli intoppi digitali per le iscrizioni al nuovo anno scolastico. Nel primo giorno di inoltro della scelta dell’istituto, il ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, si limita a rendere pubblici i numeri che stanno caratterizzando questa seconda tornata di iscrizioni on line.

Ci risultano, ha detto il responsabile del Miur intervenendo a Baobab su Radio Uno, “già 400 mila registrazioni confermate, 67 mila domande inviate di cui 49.000 inoltrate”. Il ministro ha anche sottolineato il favore incontrato da questa procedura avviata dal suo predecessore Francesco Profumo: “Alle famiglie – ha spiegato Carrozza  è stato sottoposto un questionario sul gradimento del servizio e l’80% di chi ha consegnato la domanda si é detto soddisfatto dell’efficienza del servizio. E l’81% ha detto di apprezzare le iscrizioni on line”.

Icotea

“Gli italiani – ha concluso il Ministro – devono imparare a usufruire dei servizi della Pubblica amministrazione altrimenti è inutile sviluppare l’Agenda digitale”. Anche se, aggiungiamo noi, alla luce degli investimenti non certo trascendentali del Governo, avranno tempo per adeguarsi.