Home Ordinamento scolastico Ispezioni nei diplomifici

Ispezioni nei diplomifici

CONDIVIDI

Le scuole paritarie, secondo quanto riferisce Il Messaggero,  finiscono sotto esame e, dopo le ispezioni ministeriali, dovranno dimostrare di poter superare la prova.

Sarebbero, scrive il quotidiano romano, 70 gli ispettori inviati dal ministero dell’istruzione e altri 47 in arrivo con il prossimo concorso: una task force coordinata da un nucleo di programmazione, creato ad hoc, con base operativa al Miur.

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

Nel mirino delle ispezioni ci sarebbero le scuole paritarie, in particolar modo le superiori, i cosiddetti “diplomifici” che proprio all’ultimo anno dei corsi di studio ricevono un boom di iscrizioni che, puntualmente, finiscono con un’infornata di promozioni.