Home Archivio storico 1998-2013 Estero L’on. Siragusa chiede al Miur il motivo della decurtazione di 398 cattedre...

L’on. Siragusa chiede al Miur il motivo della decurtazione di 398 cattedre nel concorso in Sicilia

CONDIVIDI

Infatti, in questa regione saranno disponibili 1.194 cattedre anziché le 1.592 annunciate in precedenza ai sindacati, Facendo una semplice sottrazione si ottiene una riduzione di cattedre pari a 398, in altre parole una perdita del 25% dei posti. Il 25% rappresenta un valore di non poco conto, ed in conseguenza di ciò la parlamentare siciliana desidera che Il Ministro spieghi le ragioni che hanno portato alla riduzione di tutti questi posti nell’arco di qualche giorno.
La stessa on. Siragusa fa notare inoltre che a questa decurtazione dei posti a concorso in Sicilia, fanno da contraltare 301 posti in più in Lombardia e 172 in più in Piemonte. Una vera e propria variazione del baricentro concorsuale tra il Sud ed il Nord del Paese, a tutto vantaggio delle regioni padane. Infatti, a oggi, per quanto pubblicato nel bando del concorso, alle 1.194 cattedre siciliane si aggiungono le 1.361 della Lombardia e le 606 del Piemonte.

CONDIVIDI