Home Formazione iniziale L’Università di Bolzano sospende i Pas per la primaria

L’Università di Bolzano sospende i Pas per la primaria

CONDIVIDI
  • GUERINI

“A causa di inaspettate incertezze giuridiche l’avvio del Corso per la scuola primaria previsto per domani 15 marzo deve essere sospeso”. Lo scrive sul proprio sito la Libera Università di Bolzano, precisando che il Miur ha reso noto, tramite comunicazione scritta, che è stato avviato un procedimento per permettere l’inclusione dei diplomati dell’Istituto magistrale che hanno conseguito il relativo diploma entro l’anno scolastico 2001/2002, attualmente nella terza fascia delle graduatorie d’istituto, per l’inserimento nella seconda fascia delle graduatorie d’istituto senza frequenza del percorso e solo in base al loro diploma di maturità.
“Di fronte a questa novità – scrive l’Ateneo – e alla conseguente incertezza, la Libera Università di Bolzano ha deciso insieme alle amministrazioni scolastiche, di sospendere per ora l’avvio previsto per domani dei percorsi per la scuola primaria”.

Coloro che hanno già pagato le tasse universitarie possono mettersi in contatto con la Segreteria Studenti della Libera Università di Bolzano a Bressanone per definire le modalità di rimborso ([email protected]).

Icotea

Resta invece invariato l’avvio dei Pas per la scuola secondaria di primo e secondo grado.

Gli insegnanti ammessi a tali percorsi potranno immatricolarsi ancora fino al 26 marzo 2014. L’immatricolazione deve avvenire online tramite il sito dell’Università www.unibz.it