Home Politica scolastica La buona scuola: cambiare l’accesso all’insegnamento di navigazione

La buona scuola: cambiare l’accesso all’insegnamento di navigazione

CONDIVIDI
  • Credion

“Riteniamo che in conformità con la normativa STCW e la direttiva 2008\106\CE che richiede un periodo di navigazione per accedere all’insegnamento di detta materia, i laureati civili in Accademia Navale e\o i detentori dei titoli professionali marittimi della Marina Mercantile, avendo grande competenza e professionalità, debbano poter avere facoltà di accedere all’insegnamento di Navigazione e Arte navale.

Concordiamo che un reclutamento degli insegnanti di Navigazione privo di monopoli intellettuali, in accordo con le leggi internazionali, meritocratico e intellettualmente corretto possa giovare alla formazione pubblica”.

Collegio Nazionale Capitani Lungo Corso e Macchina

Icotea

Vico dell’Agnello 2/28

16124 Genova

mail: [email protected]

tel. 010 2472746