Home Archivio storico 1998-2013 Generico La devolution passa per la scuola

La devolution passa per la scuola

CONDIVIDI
  • Credion


Il 5 dicembre scorso il Senato ha approvato il testo di riforma dell’articolo 117 della Costituzione presentato dalla Lega. Il dispositivo prevede la competenza esclusiva delle regioni in materia di organizzazione, gestione e formazione in tema di scuola; fermo restando che tale competenza non dovrà intaccare l’autonomia scolastica.
Non ci è dato sapere come sarà possibile far convivere l’autonomia organizzativa delle istituzioni scolastiche e la competenza esclusiva in materia di organizzazione scolastica delle regioni.
Ma tant’è. Le regioni, inoltre, avranno anche il potere di determinare i programmi scolastici nell’ambito di interesse specifico della regione stessa.

Il testo passa ora alla Camera ma l’approvazione definitiva avverrà solo dopo un ulteriore passaggio al Senato e ancora un altro in aula a Montecitorio.

Attualmente la competenza in team di norme generali sull’istruzione è esercitata dallo Stato.