Home Attualità La prof di Scienze colpita da meningite fulminante: più di tutto mi...

La prof di Scienze colpita da meningite fulminante: più di tutto mi piace insegnare

CONDIVIDI
  • Credion

“Mi chiamo Vittoria Patti, alias Pokankuni. Sono sposata ed ho tre figli. Sono cattolica. Sono biologa, dottore di ricerca in biologia molecolare”.

Si autodefiniva così Vittoria Patti, la docente milanese venuta a mancare giovedì 9 febbraio per aver conseguito una forma di meningite fulminante, conseguente ad un’infezione da meningococco (subito sono stati contattati parenti e persone frequentate dalla donna per sottoporli alla profilassi antibiotica).

Icotea

Attraverso il suo blog, la donna 55enne, si esprimeva come un libro aperto: “Faccio la prof di scienze nelle scuole superiori. Sono una blogger. Amo disegnare, leggere, guardare documentari, lavorare all’uncinetto, cantare, fotografare, fare giardinaggio, ma più di tutto mi piace insegnare. Vivo a Milano”.

 

{loadposition carta-docente}

 

Nella stessa giornata, il dirigente dell’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Milano, Marco Bussetti, ha voluto ricordare la donna, esprimendo “le sue condoglianze e la sua vicinanza alla famiglia della docente mancata oggi a causa di una meningite fulminante. Insieme al personale dell’AT e a tutta la scuola di Milano, si sente vicino alla comunità scolastica dell’Istituto “Curie Sraffa”, rappresentato dalla Dirigente Scolastica Giovanna Viganò, agli alunni, a chi l’ha conosciuta e apprezzata”.

“Si ricorda con commossa riconoscenza l’esemplare dedizione all’insegnamento e la preziosa competenza della professoressa Vittoria Patti”: una donna con tanti interessi, ma a cui più di tutto piaceva insegnare…