Home Sicurezza ed edilizia scolastica La sicurezza sismica nella formazione scolastica

La sicurezza sismica nella formazione scolastica

CONDIVIDI
  • GUERINI

Il progetto è stato ideato e coordinato da CRS – sezione Centro di Ricerche Sismologiche di OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, con la collaborazione dello SPRINT-Lab dell’Università degli Studi di Udine e della società di Ingegneria Numeria Consulting s.r.l. di Cremona.

Ha coinvolto circa 40 insegnanti e oltre 400 ragazzi di scuole superiori di indirizzo scientifico e tecnologico, prevalentemente in Friuli Venezia Giulia e Veneto.  Il contesto da cui scaturisce Sisifo è quello dei recenti terremoti in Italia e nel mondo, che hanno dimostrato quanto sia complesso limitare il rischio sismico, anche quando uno dei suoi ingredienti, la pericolosità sismica, è ben noto. Si ricorda che Sisifo (in greco: Σίσυφος; in latino: Sisyphus) è anche  un personaggio della mitologia greca, figlio di Eolo e di Enarete. È, almeno nella versione più comune, il fondatore e il primo re di Corinto, che al tempo della sua nascita aveva assunto il nome di Efira.

Icotea