Home Personale La Tecnica della Scuola organizza un corso in presenza di preparazione al...

La Tecnica della Scuola organizza un corso in presenza di preparazione al concorso per dirigente

CONDIVIDI
  • Credion

Nelle prossime settimane si prevede che possa uscire il bando del corso-concorso per dirigenti scolastici e chi è interessato a partecipare dovrebbe iniziare subito la preparazione perché il concorso per dirigenti scolastici richiede ai candidati una preparazione accurata e consistente che non può essere improvvisata. Occorre quindi che gli interessati al concorso inizino per tempo lo studio degli argomenti fondanti la professione e che conoscano in modo approfondito la normativa scolastica con un’attenzione speciale alla legge 107/15 (Buona scuola)

Per questo motivo la nostra testata, che è anche Ente di formazione riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione sensi del D.M. 90/2003, ha dato avvio ad un percorso di formazione in presenza di 40 ore “La scuola italiana: la storia, le norme, le riforme, l’organizzazione e il personale” rivolto ai docenti che intendono partecipare al prossimo concorso. Il percorso, pur essendo particolarmente indicato per coloro che sono interessati al concorso dirigenziale, può essere fruito anche da quei docenti che vogliano migliorare la propria preparazione professionale con particolare riguardo ai risvolti normativi e organizzativi.

Icotea

 

{loadposition corso-dirigenti-2015}

 

La spesa sostenuta dai partecipanti può rientrare fra quelle previste per l’uso del “bonus” di 500 euro per le attività di autoformazione dei docenti.

Il percorso formativo prenderà avvio a dicembre ed è analogo a corsi precedenti della nostra Casa editrice ampiamente collaudati e sperimentati: i contenuti sono il risultato di una accurata selezione di temi che, nel loro insieme, consentono ai partecipanti di avere un quadro chiaro ed esaustivo degli argomenti previsti dal bando di concorso; lo staff dei relatori collabora da anni per la realizzazione di attività formative e per la redazione di testi e materiali di studio. Rispetto alle edizioni precedenti, il corso che proponiamo è aggiornato alle più recenti novità normative e, in particolare, alle norme contenute nella legge 107/2015 sulla “Buona Scuola”.