Home Attualità Le cifre e le mappe aggiornate dei lavori di edilizia scolastica in...

Le cifre e le mappe aggiornate dei lavori di edilizia scolastica in Italia

CONDIVIDI

L’agenzia AGI ha pubblicato un interessante articolo sullo stato dell’edilizia scolastica in Italia. Il 18 agosto, l’agenzia di stampa diretta da Riccardo Luna, ha inviato al Miur il FOIA, cioè il Freedom of Information Act, cioè la possibilità di chiedere e ottenere dalla pubblica amministrazione, tutti i dati disponibili su un certo argomento. 

4 miliardi di euro sono stati spesi (per la precisione, sono 3.923.468.284,58 a metà settembre 2017) sulle scuole negli ultimi anni per metterle in sicurezza, migliorarle e adeguarle alle normative. E sono quasi 12mila gli interventi fatti, per un totale di poco più di 7.100 scuole interessate, molte delle quali hanno approfittato per fare più di un lavoro: dall’adeguamento sismico a quello energetico. È quanto emerge da un’inchiesta di AGI, che, dopo un accesso civico ai dati al Miur, ha elaborato (in collaborazione con l’agenzia di datajournalism Formicablu) le informazioni ricevute sui cantieri in corso e quelli completati assieme ad altri dati resi pubblici online dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

Interventi