Home Università e Afam Le imprese si innovano con le idee degli studenti

Le imprese si innovano con le idee degli studenti

CONDIVIDI

L’asfalto delle piste degli aeroporti realizzato con gli pneumatici fuori uso; un dispositivo che assorbe e riduce il rumore prodotto dai motori degli aerei sfruttando la ‘interferenza distruttiva’; panchine che ricaricano i dispositivi elettronici traendo energia dalla pressione dei passi dei viaggiatori; e carrozzine elettriche, alimentate con batteria al sale, che possono essere imbarcate nel velivolo.

Sono questi alcuni dei progetti che gli studenti degli istituti superiori della Puglia hanno presentato a Bari all’evento finale della nona edizione di ‘Natural..mente Scuola’, l’iniziativa promossa da Boeing, Leonardo, Avio Aero, dal Distretto Aerospaziale pugliese, dal Politecnico di Bari e dall’Università del Salento.

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

I ragazzi sono stati coinvolti in un ‘Business game’ funzionale allo sviluppo dell’idea di una ‘start up’ sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che economico, nell’ambito del settore aeronautico e aerospaziale.