Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le opere di Eduardo a scuola

Le opere di Eduardo a scuola

CONDIVIDI
  • Credion

Le scuole di ogni ordine e grado potranno proporre rappresentazioni teatrali i cui copioni dovranno essere rielaborazioni significative delle opere di Eduardo De Filippo o testi originali a lui ispirati.
Entro il 10 aprile (farà fede il timbro postale) le scuole interessate a partecipare al concorso dovranno inviare, tramite raccomandata, il video dello spettacolo prodotto in formato VHS e le informazioni indicate nel bando (titolo, data, luogo della rappresentazione e dati relativi al docente-referente) al seguente indirizzo: Eti – Settore Videoteatroteca – Via G.B. Morgagni, 13 – 00161 Roma.
Sulla base dei video pervenuti, la commissione esaminatrice selezionerà una trentina spettacoli prodotti su tutto il territorio nazionale. Tra questi, che saranno direttamente visionati tra maggio e giugno, la commissione sceglierà un massimo di sei spettacoli che verranno successivamente rappresentati a Roma, al Teatro Valle o al Teatro Quirino, entrambi teatri dell’ETI (Ente Teatrale Italiano).
Informazioni sul concorso possono essere richieste all’Ispettorato per l’educazione fisica e sportiva – Coordinamento e gestione delle attività per gli studenti – del Ministero della Pubblica Istruzione, mentre sul sito www.eduardo.it sono contenute anche altre informazioni sulle celebrazioni per il Centenario dalla nascita di Eduardo De Filippo.