Home Attualità Lezione d’integrazione da due classi di soli alunni stranieri: intonano i canti...

Lezione d’integrazione da due classi di soli alunni stranieri: intonano i canti di Natale

CONDIVIDI

Una bella lezione d’integrazione, che vuole essere una risposta alle polemiche sulla pertinenza dei simboli e delle manifestazioni natalizie nelle scuole italiane.

A fornirla, la mattina del 17 dicembre, sono stati 35 allievi, tutti stranieri, di due classi della primaria ‘Manzoni’ di Brescia composte da soli bambini: gli alunni hanno cantato davanti al sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, una serie di canti di Natale.

Icotea

“Hanno partecipato all’iniziativa anche tanti genitori”, confermando che “i nostri canti di Natale sono al miglior risposta alle polemiche e rappresentano l’integrazione”.

 

{loadposition bonus_1}

 

Si tratta di affermazioni, tra l’altro, che confermano in pieno i risultati del recente sondaggio allestito dalla Tecnica della Scuola, che ha chiesto agli insegnanti italiani se è lecito festeggiare il Natale a scuola.

La scuola in passato era stata al centro di non poche polemiche per via dell’assenza di alunni italiani tra gli iscritti di alcune sue classi.

 

{loadposition facebook}