Home Generale L’Italia 57ª per livello di istruzione delle giovani

L’Italia 57ª per livello di istruzione delle giovani

CONDIVIDI

Opportunità che viene offerta alle bambine e alle ragazze in Italia? Molto bassa e comunque insufficiente a giudicare dai dati ricavati dalle fonti quali l’Osservatorio indifesa Terre des hommes, Scuolazoo e Global gender gap report-world economic forum.

Secondo appunto questi numeri il nostro Paese è 63ª su 156 nella classifica mondiale per parità di genere femminile e al 57° posto nel mondo per livello di istruzione femminile.

Icotea

Ma non solo, in Italia, oltre a questa incredibile distanza nelle pari opportunità fra ragazzi e ragazze, a livello universitario solo uno studente su 4, iscritto a una facoltà Stem (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), è donna. 

Tuttavia anche a livello lavorativo, l’87% dei ragazzi e delle ragazze pensa che non ci sia parità di stipendio tra uomini e donne che svolgono lo stesso incarico e mansione. Inoltre il 54% delle ragazze pensa che i suoi sogni e le sue ambizioni siano ostacolati dai pregiudizi della società. Infatti, alla domanda “Pensi che in Italia ci sia parità tra uomini e donne?” quasi otto giovani su 10 rispondono “no“ (79,63%). 

Quanta strada ci sia ancora da percorrere è difficile dirlo, mentre la scuola, alla quale non si riesce a dare un equilibrio normativo stabile né risposte concrete al personale, tra il più vecchio d’Europa e sempre in bilico tra supplenze e precariato, annaspa nella sua funzione educativa.