Home Attualità Lo Snals-Confsal di Potenza scrive a Matteo Renzi un messaggio di dissenso...

Lo Snals-Confsal di Potenza scrive a Matteo Renzi un messaggio di dissenso a seguito delle dichiarazioni estemporanee del ministro Giannini

CONDIVIDI
webaccademia 2020
La segreteria provinciale Snals-Confsal (Sindacato comparto Scuola) di Potenza esprime forte dissenso per le dichiarazioni pronunciate dal neo-Ministro Giannini. Interprete del disagio di tutti gli operatori della scuola già fortemente penalizzati dalle svariate vicende politiche (Blocchi del Ccnl, Quota 96, congelamenti posizioni stipendiali per docenti ed Ata, mancato pagamenti delle ferie ai poveri precari),
 
CHIEDE
 
maggiore attenzione sulle sopracitate problematiche e su un sistema educativo pubblico serio, competitivo, efficiente in grado di “fare veramente scuola” e di garantire una offerta formativa degna di tale nome.
Le esternazioni del Ministro Giannini (licei a 4 anni, l’allungamento del tempo-scuola, la chiamata diretta del personale docente, educativo ed Ata da parte dei dirigenti) sono questioni che vanno trattate nelle sedi contrattuali competenti e dopo aver risolto i problemi ben più allarmanti sopracitati.
 
La Segreteria Provinciale Snals-Confsal
Potenza
 
Preparazione concorso ordinario inglese