Home Generale Loescher dona 300 mila euro ai ragazzi meno fortunati

Loescher dona 300 mila euro ai ragazzi meno fortunati

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Loescher, la famosa casa editrice, dona 300 mila euro alla Regione Piemonte che provvederà a distribuirli ai ragazzi più disagiati della primaria per acquistare attrezzature informatiche.

L’assessorato all’Istruzione piemontese e la Loescher hanno concordato che la donazione andrà ad inserirsi con grande rilevanza, in una linea di finanziamento storicamente fondamentale per l’applicazione del diritto allo studio piemontese: il bando voucher scuola.

numerose le richieste

Le richieste, si legge su La Stampa, ogni anno sono numerose e la possibilità di poter usufruire di un ulteriore intervento di 300 mila euro potrebbe permettere l’assegnazione dei voucher per circa 1875 studenti in più.

ICOTEA_19_dentro articolo

La quota di assegnazione per la primaria, che sarà calcolata in base all’ISEE dei beneficiari e all’eventuale disabilità o difficoltà di apprendimento, individuati dalla Regione, varierà fra i 160 e i 240 euro.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese