Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare M5S: il sovraffollamento è problema politico

M5S: il sovraffollamento è problema politico

CONDIVIDI
  • Credion

Così la ministra dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, ha risposto durante il question time alla Camera, alla deputata Laura Chimienti (M5S) che l’ha interpellata su casi di recente cronaca, come quello del liceo musicale Verga di Modica (Rg), in cui si è giunti ad una classe composta da 49 studenti. ”Il caso è eccezionale ed è stato tempestivamente risolto dal ministero che ha autorizzato la formazione di una seconda classe prima”, ha indicato il ministro precisando che ”è costante l’attenzione mia e del ministero” al problema del sovraffollamento delle classi. Tuttavia la deputata del M5S, in un comunicato, ricorda che “solo lo scorso 30 luglio la settima Commissione Permanente del Senato aveva approvato una risoluzione del M5S che impegnava il Governo ad adottare al più presto misure volte al ridimensionamento del numero massimo di alunni per classe. Nonostante ciò, l’inizio dell’anno scolastico ha tristemente visto il riproporsi dell’emergenza delle “classi pollaio” in diversi comuni italiani”.