Home Politica scolastica M5S, progetto sport di classe imbarazzante

M5S, progetto sport di classe imbarazzante

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Il progetto ‘Sport di classe’ portato avanti dal ministero dell’Istruzione si conferma imbarazzante. Non fa altro che peggiorare la sperimentazione precedente senza risolvere il alcun modo il nodo dell’alfabetizzazione motoria”. Lo afferma il capogruppo M5S in commissione Cultura Simone Valente dopo la risposta del sottosegretario Angela D’Onghia all’interrogazione sul tema.

“Questo progetto – prosegue Valente –  non è in grado di ovviare alle frammentazionidelle proposte offerte nella scuola primaria. L’augurio è che il ministero abbia il buon senso di ritirare questo bando sconsiderato e imbarazzante emanandone uno nuovo che sia in grado di sanare le irregolarità e le incongruenze che quello attuale presenta”.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Non si può proseguire con le sperimentazioni – conclude – ma serve una risposta organica e seria. Il Coni non può sostituirsi al Miur nell’ essere protagonista di una stagione di rinnovamento;  compito della scuola italiana non deve esserequello di intercettare i campioni o bambini prodigio ma quello di garantire stili di vita attivi e benessere psicofisico”.

 

Preparazione concorso ordinario inglese