Home Politica scolastica M5S: rottamare la riforma Renzi e stop all’Invalsi

M5S: rottamare la riforma Renzi e stop all’Invalsi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Consultazione fra gli iscritti al M5s per esprimersi sulla cosiddetta «Buona Scuola» di Renzi: «Il M5S vuole smantellarla punto per punto e voi ci direte da dove iniziare». In vista della scrittura del programma scuola il M5s chiede alla base di votare sulle priorità, dai «super poteri ai presidi», dalla chiamata diretta fino al sistema di valutazione dei test Invalsi che «accresce la competizione tra alunni» e «penalizza le scuole svantaggiate».

 

{loadposition carta-docente}

ICOTEA_19_dentro articolo

 

«Il motore del cambiamento sono e saranno sempre i docenti che, nonostante tutto, in questi anni hanno garantito al nostro Paese un sistema scolastico di grande valore. I docenti hanno resistito a decenni di politiche scolastiche sbagliate e calate dall’alto; è arrivato il momento di valorizzarli, eliminando la precarietà e aumentando gli stipendi, che oggi sono tra i più bassi d’Europa», si legge sul blog di Grillo dove è iniziato ieri il percorso che porterà a votare il programma per la scuola del M5S.

Preparazione concorso ordinario inglese