Home Attualità Marsiglia, accoltellato un insegnante di scuola ebraica

Marsiglia, accoltellato un insegnante di scuola ebraica

CONDIVIDI
  • Credion

Un docente di storia di una scuola ebraica di Marsiglia, nel Sud della Francia, è stato ferito a coltellate da tre persone che hanno pronunciato frasi antisemite.

Gli aggressori erano a bordo di due scooter: si sono prima rivolti al docente con minacce e insulti antisemiti, poi lo hanno ferito con un’arma da taglio. Lo ha riferito il capo della polizia, precisando che l’attacco è avvenuto la sera di mercoledì 18 novembre attorno alle ore 20.

Icotea

L’insegnante non sarebbe in pericolo di vita. Uno dei tre aggressori del professore “aveva una maglietta” dell’Isis.

Erano purtroppo giuste, quindi, le previsioni di Micheal Sebag, docente di storia e geografia alla scuola ebraica ‘Ecole de Tavail’ di Parigi, fatte solo due giorni fa, all’indomani degli attentati di Parigi: “sappiamo che saremo i prossimi: per un ebreo è comune avere questo sentimento. Ma stavolta sentiamo che questi attacchi hanno alzato il livello dello scontro”, aveva detto Sebag.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola