Home Università e Afam Master universitari, bando Inps per figli di dipendenti o pensionati pubblici

Master universitari, bando Inps per figli di dipendenti o pensionati pubblici

CONDIVIDI

L’Inps ha pubblicato il Bando di Concorso Progetto Archimede – Master in Entrepreneurship finalizzati alla creazione di Start Up per l’a.a. 2018-2019.

In particolare, sono messe a disposizione 80 borse di studio per la partecipazione a Master Universitari di primo livello, da attivarsi sul territorio nazionale, e Corsi equivalenti promossi da Atenei all’estero, finalizzati alla creazione di start up e da concludersi con la redazione e discussione di un business plan relativo a un progetto imprenditoriale ipotizzato dallo studente.

I Master/Corsi prevedono un periodo di studio all’estero di almeno quattro settimane in territori ad alta vocazione imprenditoriale.

ICOTEA_19_dentro articolo

Destinatari

I destinatari sono i figli o gli orfani di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito) e di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici che siano in possesso dei requisiti previsti dal bando.

Requisiti

Per poter essere ammesso al concorso, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere figlio o orfano di dipendente o pensionato iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o di pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici;
  • avere un’età inferiore ai 30 anni alla data di presentazione della domanda;
  • essere in possesso della certificazione ufficiale di conoscenza della lingua inglese a livello almeno B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza della lingue (QCER);
  • essere in possesso di un diploma di laurea di primo o secondo livello, o di un diploma di laurea vecchio ordinamento, o di un titolo equipollente conseguito all’estero;
  • avere un’idea imprenditoriale da sviluppare.

Domanda

La domanda deve essere presentata dal figlio del titolare del beneficio con il proprio PIN e dopo essersi accertato di essere iscritto in banca dati o aver inviato richiesta di iscrizione alla stessa. Il modulo per l’iscrizione in banca dati è l’AS150 che può essere reperito nella sezione modulistica o digitandone il codice nel motore di ricerca del sito Inps. Lo stesso andrà poi presentato o inviato alla sede provinciale INPS competente per territorio. Per i recapiti www.inps.it > Contatti > Le sedi INPS

È inoltre necessario aver presentato, prima dell’invio della domanda, la dichiarazione sostitutiva unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE ordinario 2018.

La domanda deve essere esclusivamente online dalle ore 12.00 del 29 maggio 2018 alle ore 12.00 dell’11 giugno 2018.

Scarica il bando

CONDIVIDI