Home Alunni Maturità 2022, dizionari, calcolatrici e manuali tecnici: cosa si può usare alla...

Maturità 2022, dizionari, calcolatrici e manuali tecnici: cosa si può usare alla seconda prova?

CONDIVIDI

Domani, 23 giugno, si svolgerà la seconda prova della Maturità 2022.

La prova sarà diversa per ciascun indirizzo e riguarderà una disciplina tra quelle caratterizzanti il percorso di studi. Quest’anno la prova sarà predisposta dai singoli istituti, che potranno così tenere conto di quanto effettivamente svolto dai ragazzi durante l’anno scolastico, anche in considerazione dell’emergenza pandemica.

Icotea

Durante la seconda prova, è ammesso l’utilizzo di alcuni strumenti utili al suo svolgimento.

Uso di manuali tecnici e dizionari

In merito all’uso dei manuali tecnici nella seconda prova, il MI ha chiarito che si possono utilizzare sussidi e testi abitualmente indicati in calce alle prove nazionali, come il Codice non commentato per la prova di Economia aziendale oppure il Manuale dell’Architetto per la prova dei Licei artistici.

Ovviamente è consentito anche l’uso del dizionario, ad esempio di Latino per il Liceo classico o di lingua straniera al linguistico (monolingue o bilingue).

Uso di dotazioni strumentali nei licei musicali

Negli licei musicali, per lo svolgimento della seconda prova d’esame, il candidato deve potersi avvalere di idonee dotazioni strumentali (quali, a esempio, computer, tastiera, cuffie, riproduttori di file audio, software dedicati). Nei licei musicali, per lo svolgimento della seconda parte della prova d’esame (prova di strumento), il candidato si può avvalere di un accompagnamento alla sua performance, qualora la stessa non sia individuale. L’accompagnamento strumentale alla prova può essere effettuato solo ed esclusivamente da personale docente in servizio nel liceo musicale e indicato nel documento del consiglio di classe.

Uso del CAD nella prova progettuale

Negli istituti che mettono a disposizione delle commissioni e dei candidati i materiali e le necessarie attrezzature informatiche e laboratoriali (con esclusione di internet), è possibile effettuare la prova progettuale (per esempio, di Progettazione, costruzioni e impianti e di analoghe discipline) avvalendosi del CAD. È opportuno che tutti i candidati della stessa classe eseguano la prova secondo le medesime modalità operative.

Uso delle calcolatrici

È consentito l’uso di calcolatrici scientifiche e/o grafiche, purché ricomprese nell’elenco stilato dal MI.

In particolare, è possibile utilizzare le seguenti calcolatrici:

CASIO
Calcolatrici scientifiche
FX-82 SOLAR
FX-82 SOLAR II
FX-220 PLUS
FX-220 PLUS-2
FX-82MS
FX-82ES PLUS
FX-350ES PLUS
FX-570ES PLUS
FX-570ES PLUS-2

FX-991ES PLUS
FX-991ES PLUS-2
FX-350EX
FX-82EX
FX-85EX
FX-991EX
FC-IOOV

Calcolatrici grafiche (senza CAS)
FX-7400
FX-9750GII
FX-9860GIII
FX-9860GII
FX-9860GII SD
FX-CG20
FX-CG50
CITIZEN

Calcolatrici scientifiche
SR-135N
SR-260N
SR-270N
SR-270X
SR-281N
HP

Calcolatrici scientifiche
HP 10s
HP 10s+
HP 300s+
HP35S HP
SmartCalc 300s
Calcolatrici grafiche (senza CAS)
HP 39 II NUMWORKS
NUMWORKS Graphing Calculator
SHARP
EL506XBWH
EL506XBVI
EL506XBYR
ELW506XBSL
ELW506XBYR
ELW506XBVL
EL506WBBK
EL509XBWH
EL509XBYR
EL509XBVL
EL509WBBK
ELW531XGBSL
ELW531XGBYR
ELW531XGBVL

EL520WBBK
EL50lWBWH
ELW531GB
EL506VB
EL509VB
EL520VB
EL5250
EL5020
EL5120N
EL506R
EL506RB
EL509RB
EL510R
EL510RB
EL520R
EL520RB

Calcolatrici grafiche (senza CAS)
EL9900
EL9650N
EL9600N
EL9450

TEXAS INSTRUMENTS

Calcolatrici scientifiche
TI-30 XA
TI-30 X Pro
TI-30 X Pro MathPrint
TI-34 Multiview™
BA II Plus™
TI-30 X Plus
TI-30 X Plus MathPrint
TI-30 XB Multiview™
TI-30 XS Multiview™

Calcolatrici scientifiche
TI-82 Stats
TI-84 Plus
TI-84 Plus CE-T
TI-Nspire CX™
TI-Nspire™ CX 11-T
TI-84 Silver Edition

A queste si aggiunge da quest’anno OSAMA OS134/10.

Divieto di utilizzo di cellulare e altre apparecchiature

Con nota 13360 del 23 maggio scorso, il MI ha ribadito che è assolutamente vietato, nei giorni delle prove scritte, utilizzare a scuola telefoni cellulari, smartphone di qualsiasi tipo, dispositivi di qualsiasi natura e tipologia in grado di consultare file, di inviare fotografie e immagini, nonché apparecchiature a luce infrarossa o ultravioletta di ogni genere, fatte salve le calcolatrici scientifiche e/o grafiche elencate nelle note n. 5641 del 30 marzo 2018, n. 7382 del 27 aprile 2018, n. 17905 del 17 ottobre 2018 e n. 7673 del 25 marzo 2022.

È inoltre vietato l’uso di apparecchiature elettroniche portatili di tipo palmare o personal computer portatili di qualsiasi genere in grado di collegarsi all’esterno degli edifici scolastici tramite connessioni wireless, comunemente diffusi nelle scuole, o alla normale rete telefonica con qualsiasi protocollo.

Nei confronti di coloro che violassero tali disposizioni è prevista l’esclusione da tutte le prove di esame.

Presidenti e Commissari hanno il compito di vigilare sul rispetto del divieto. Analoga cura dovrà essere rivolta alla vigilanza sulle apparecchiature elettronico-telematiche in dotazione alle scuole, al fine di evitare che durante lo svolgimento delle prove scritte se ne faccia un uso improprio.