Home Attualità Maturità senza mascherine, Azzolina: “Bianchi ha cambiato idea tre volte in tre...

Maturità senza mascherine, Azzolina: “Bianchi ha cambiato idea tre volte in tre giorni. Una commedia”

CONDIVIDI

Le mascherine agli esami non saranno più obbligatorie, ma solo raccomandate. La decisione è scaturita dall’incontro di ieri tra i ministri Bianchi e Speranza e l’istituto superiore di sanità guidato da Brusaferro.

Un esito accolto favorevolmente dal movimento 5 stelle e dal sottosegretario all’istruzione Sasso. Anche l’ex ministra Lucia Azzolina ha accolto favorevolmente la novità, ma al tempo stesso, sulla sua pagina Facebook, ha attaccato l’attuale ministro definendo “una commedia” i continui stravolgimenti sulle mascherine:

Icotea

“Sull’uso della mascherina agli esami il ministro Bianchi ha cambiato idea tre volte in tre giorni.

Primo giorno: deve essere obbligatoria. Secondo giorno: facciamo decidere ai presidenti di commissione. Terzo giorno: come non detto, la mascherina sarà solo raccomandata. Una commedia.

In pratica è sempre stato l’unico a favore della mascherina obbligatoria. Per fortuna lo hanno fatto ragionare, o forse hanno proprio deciso al posto suo.

Da domani le mascherine spariranno sostanzialmente ovunque. Ci voleva tanto a capire che imporle solo agli studenti sarebbe stato folle e che era sufficiente il distanziamento?”