Home La Tecnica consiglia Messa a disposizione: con l’inverno arriva il bisogno delle MAD

Messa a disposizione: con l’inverno arriva il bisogno delle MAD

CONDIVIDI

Dicembre e gennaio sono mesi propizi per l’invio della MAD, l’istanza informale con cui ci si può mettere a disposizione del dirigente scolastico per coprire eventuali posti vacanti: tra permessi e malattie e corsi di recupero invernali, sono tante le cattedre che rischiano di rimanere scoperte.
Sono diverse le scuole, soprattutto del nord, che sono in cerca di candidati idonei per supplire malattie e aspettative e per attivare i corsi di recupero in vista delle prossime pagelle.

E come fare per far sì che la scuola chiami proprio te?

Invia loro una tua candidatura tramite MAD.
Che tu sia un laureato o anche solo diplomato, iscritto in graduatoria o per qualche motivo non ci sei ancora riuscito, in cerca di diventare docente o in attesa di entrare a far parte del personale ATA, invia la tua candidatura in quante più scuole possibili, in tutte le scuole in cui hai titolo per insegnare e lavorare e non lasciare nulla di intentato: con la piattaforma www.messa-a-disposizione.it puoi contattare tutte le oltre 50.000 scuole sparse in tutta Italia.

Docenti, educatori, ITP e ATA, il sito risponde alle esigenze di tutti e permette di creare la domanda perfetta.
Non lasciarti sfuggire la possibilità di contattare in maniera sicura e trasparente tutte le scuole statali e oltre 10.000 paritarie.

In mezzo alla notizia

Con la piattaforma www.messa-a-disposizione.it, potrai generare ed inviare migliaia di domande professionali e personalizzate in automatico per ogni istituto italiano, il tutto con pochi e semplici passaggi e con un investimento irrisorio.

Con poche decine di euro, infatti, potrai generare MAD per tutte le scuole di tuo interesse, senza vincoli sul numero di province, sparse su tutto il territorio nazionale ed anche per le scuole italiane presenti all’estero.
Senza costi aggiuntivi, inoltre potrai inviare le domande singolarmente ad ogni scuola e se vuoi risparmiare tempo, potrai scegliere le opzioni aggiuntive di invio multiplo automatico e con pochi click il sistema genererà ed invierà le domande a tutte le scuole da te scelte, risparmiandoti l’onere di selezionarle una per volta.

Solo con MADOnline avrai la certezza che la scuola abbia correttamente ricevuto la tua candidatura perché il sistema invia la domanda attraverso la tua pec personale e riceverai sulla tua posta in arrivo le ricevute di accettazione e consegna aventi valenza di raccomanda a/r.

Trasparenza e sicurezza sono i punti forti della piattaforma che ti assicura assistenza gratuita durante tutto il procedimento di generazione e invio attraverso diversi canali: email, telefono, chat online per una assistenza in tempo reale e gruppo facebook (https://www.facebook.com/groups/MADScuolaWebItalia) per chiarirti tutti i dubbi sul mondo intricato della messa a disposizione.

Economica, semplice ed efficace, quindi, MADOnline è la soluzione che stavi cercando. Fai in modo che tutte le scuole ti conoscano e ti scelgano. Ottimizza le probabilità di essere contattato e candidati in tutti gli
istituti d’Italia, qualcuno di questi potrebbe essere in attesa di ricevere proprio la tua MAD.
Iscriviti su www.messa-a-disposizione.it e prova gratuitamente per 15 giorni il sistema e genera le tue prime 10 MAD gratis.