Home Attualità Metodi violenti e offese gratuite: arrestate due maestre

Metodi violenti e offese gratuite: arrestate due maestre

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Due maestre di una scuola dell’infanzia (non è stato precisato, però, se si tratta di un’istituzione pubblica o privata, ndc) di Formello, in provincia di Roma, sono state arrestate per maltrattamenti nei confronti dei bambini e si trovano attualmente ai domiciliari.

Secondo il gip, che ha firmato l’ordinanza, le insegnanti sarebbero gravemente indiziate di una serie di violenze fisiche e psicologiche, quali schiaffi, urla e offese verbali all’interno delle aule scolastiche, che avrebbero influito sul comportamento dei piccoli a loro affidati.

Le intercettazioni audio-video, inoltre, hanno documentato in pochi giorni metodi violenti e “punizioni esemplari” verso i bimbi. Alcuni bimbi avevano paura di andare a scuola, mentre qualcuno avrebbe replicato nella quotidianità insulti ed atteggiamenti visti in classe.

ICOTEA_19_dentro articolo

Le forze dell’ordine hanno deciso di “non diffondere le immagini delle violenze, pur oscurando i volti, per rispettare la dignità delle giovani vittime”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese