Home Sicurezza ed edilizia scolastica Crollano calcinacci dal soffitto, ma la scuola non dice nulla ai genitori

Crollano calcinacci dal soffitto, ma la scuola non dice nulla ai genitori

CONDIVIDI

A Milano nella scuola dell’infanzia San Giuseppe La Salle causa crollo calcinacci dal soffitto nessun ferito e giornata scolastica ‘diversa’ perché i piccoli alunni sono stati trasferiti con ‘una scusa’ in un’altra aula.

I calcinacci hanno ricoperto oltre tre metri quadri di mattonelle. Schizzati via dopo essersi staccati repentinamente dal soffitto della classe. Per fortuna non era ancora scattato l’orario d’ingresso a scuola e, quindi, al momento del crollo non c’era nessun bambino.

L’anomalia nell’istituto di via San Giovanni Battista de la Salle, in zona Crescenzago, è che quel crollo ufficialmente – almeno per i genitori – non è mai avvenuto. La dirigenza scolastica ha scelto di tenere all’oscuro dell’incidente i padri e le madri dei bambini, secondo quanto appreso da MilanoToday.

In mezzo alla notizia

La trasparenza nella relazione scuola famiglia, invocata spesso anche nelle linee guide del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca (Miur), è venuta meno per tutta la giornata di venerdì. Limitandosi ad una circolare recapitata ai rappresentanti dei genitori in serata, quando i bambini erano ormai tornati a casa.