Home Università e Afam Mobilità AFAM, si può richiedere lo scambio di sede entro l’8 settembre...

Mobilità AFAM, si può richiedere lo scambio di sede entro l’8 settembre 2018

CONDIVIDI

Con avviso del 3 settembre il Miur ha fornito indicazioni in merito agli sacmbi di sede per l’a.a. 2018/2019 per il personale AFAM.

In particolare, il Miur ha fatto sapere che la procedura informatica che individua gli aventi titolo al trasferimento opera esclusivamente in relazione ai posti vacanti; tuttavia, è possibile realizzare a completamento della stessa ulteriori movimenti prendendo in considerazione le richieste incrociate di sede.

Quindi, se gli aspiranti alla mobilità risultano primi nella graduatoria della sede richiesta, in questo caso si concretizza la possibilità di ottenerla in via definitiva, stante l’assenza di controinteressati. Diversamente, lo “scambio di sede” sarà effettuato in via temporanea, limitatamente alla durata dell’anno accademico 2018/2019.

ICOTEA_19_dentro articolo

E’ dunque possibile procedere ai predetti scambi di sede di coloro che rientrano nelle citate situazioni e che ne facciano espressa richiesta, senza che ciò incida sui trasferimenti già disposti.

Gli interessati agli scambi di sede dovranno presentare espressa richiesta da inviare, con l’assenso delle Istituzioni interessate e per il tramite di quella di titolarità, a questa Direzione Generale entro e non oltre l’8 settembre 2018 all’indirizzo di posta certificata [email protected]

CONDIVIDI