Home Precari Modello D1 personale ATA III fascia, prima serve il modulo di adesione?

Modello D1 personale ATA III fascia, prima serve il modulo di adesione?

CONDIVIDI
  • Credion

Ultimi giorni per consegnare le domande di inserimento nelle graduatorie di istituto di terza fascia del personale ATA.
Infatti, le domande cartacee devono essere presentate entro il 30 ottobre.

In questo periodo abbiamo fornito indicazioni sulla compilazione dei modelli e sui vari passaggi da effettuare, specificando che la domanda da presentare per chi non è iscritto al triennio precedente è il D1, mentre chi era già iscritto in precedenza deve compilare e consegnare il modello D2.
Inoltre il modello D4 deve essere compilato da chi vuole essere depennato dalle graduatorie di istituto di III fascia.
Abbiamo anche parlato del modello D3, che riguarda la scelta delle scuole, che avverrà tramite Istanze Online.

Icotea

MODULO DI ADESIONE PER I NUOVI ISCRITTI

Anche se in realtà si tratta di due passaggi differenti, a quanto ci risulta la maggior parte delle segreterie, per chi deve compilare e presentare il modello D1, chiedono di portare il modulo di adesione prima della consegna della domanda.
Infatti, come riportano molti lettori, prima di recarsi in segreteria della scuola capofila a cui consegnare la domanda, infatti, bisogna creare il profilo su Istanze Online, per ottenere il modulo di adesione.
Nella guida Flc Cgil riportata in precedenza in merito alla registrazione su Istanze Online, si parla proprio di questo, indicando i passaggi:

  • Terminata la fase di registrazione appaiono alcune avvertenze: dalla pagina è possibile stampare o salvare il modulo di adesione che sarà anche inviato per e-mail insieme al codice personale temporaneo.
  • Confermare questa schermata con il tasto “Accetto”: nella nuova pagina si viene avvisati dell’invio della e-mail con il codice personale temporaneo e del modulo di adesione e di quello di delega. Uscire dalla pagina (Esci).
  • Tornati nella pagina iniziale fare clic sul pulsante “Accedi”: verrà richiesto il codice fiscale ed il codice personale temporaneo. Si consiglia di copiare e incollare il codice personale ricevuto per evitare errori di digitazione. Dopo averli inseriti fare clic su “Conferma”.
  • Se la procedura ha avuto esito positivo viene visualizzata la schermata di conferma ricezione; fare clic su “esci” per concludere la procedura.
  • Stampare il modulo di adesione e recarsi presso una qualsiasi scuola per il riconoscimento. La firma va apposta al momento del riconoscimento fisico.
  • Occorre portare anche il documento di riconoscimento indicato in fase di registrazione (e la relativa fotocopia fronte retro) e il tesserino del codice fiscale (e la relativa fotocopia)
  • Il riconoscimento può essere effettuato, in caso di difficoltà dell’aspirante a recarsi presso una scuola, anche da un delegato
  • Effettuato il riconoscimento si riceverà un altro messaggio e-mail con il quale si comunica l’attivazione dell’utenza.
  • Accedere a Istanze On Line con Username e Password e procedere alla modifica (obbligatoria) del Codice Personale Temporaneo (CPT). In caso di smarrimento del CPT, è possibile richiederlo con un nuovo invio cliccando sul link “Ripetizione invio Codice Personale Temporaneo”.
  • Se la procedura si è conclusa positivamente appare una schermata di conferma.
  • Una volta effettuate queste operazioni si è abilitati ad accedere a Istanze On Line.

A questo punto, l’utente è ufficialmente registrato su Istanze Online e, dopo la consegna del modello D1 alla scuola capofila, si dovrà attendere l’apertura della finestra per compilare su Istanze Online il modello D3, che servirà per scegliere le 30 scuole dove si vorrà essere chiamati per una supplenza.
CONTINUA ALLA PAGINA SUCCESSIVA