Home Archivio storico 1998-2013 Generico Mostre a Palermo, Roma e Venezia

Mostre a Palermo, Roma e Venezia

CONDIVIDI
  • GUERINI

Prosegue a Venezia la mostra sulla civiltà etrusca programmata fino al prossimo 1° luglio. Organizzata da Palazzo Grassi in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali, la mostra “In viaggio alla scoperta degli Etruschi” presenta una notevole e pregevole raccolta di reperti archeologici, pitture e oggetti d’arte.
Sempre sino al 1° luglio resterà aperta a Roma, presso la Galleria nazionale d’Arte Antica a Palazzo Barberini, la mostra (promossa dalle Regioni Marche e Abruzzo e curata dalle rispettive Soprintendenze Archeologiche) dedicata ad un’altra popolazione italica, quella dei Piceni. Dagli scavi riguardanti il circolo sepolcrale della Tomba della Regina di Numana sono emersi fino ad oggi oltre duemila pezzi, tra cui gioielli ed ornamenti. Ma sono anche tanti altri i reperti di grande interesse che vengono prospettati a chi visita la mostra “Eroi e Regine – Piceni popolo d’Europa”.
A Palermo, invece, sarà possibile visitare sino al 20 maggio la mostra “Sulle orme di Caravaggio”, che si inserisce nell’ambito delle esposizioni che in questi ultimi anni sono state dedicate all’analisi del soggiorno di Caravaggio in Sicilia e del profondo influsso che ne derivò su alcuni pittori siciliani. La mostra, che si tiene a Palazzo Ziino, è stata promossa dal Comune di Palermo e gestita da Ingegneria per la Cultura in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Culturali del Comune di Palermo e la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Roma.