Home Sicurezza ed edilizia scolastica Muore a 11 anni di meningite

Muore a 11 anni di meningite

CONDIVIDI

A 11 anni una bambina, Azzurra, che frequentava le scuole elementari di Casalmaiocco, nel Lodigiano, è morta per meningite fulminante. E il sospetto clinico, in attesa del completamento delle analisi, e che possa essere da meningococco. La classe che frequentava ha quindi iniziato la profilassi.

Tutto è iniziato l’altro ieri quando la bimba ha iniziato a sentirsi poco bene con qualche linea di febbre. Poi le sue condizioni di salute sono precipitate in poche ore.
Ieri, dopo le prime cure, la bambina, che si chiamava Azzurra, è entrata in coma ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Predabissi di Melegnano (Lodi), dove però è deceduta. Da subito, quando si è saputa la notizia della malattia, l’Asl di Lodi aveva attivato la profilassi nella scuola, prescrivendo a tutti i suoi compagni di classe della quinta elementare la profilassi antimeningococcica. I bambini delle altre classi, invece, non si ritiene siano stati esposti a un rischio rilevante.

Icotea

. I bambini delle altre classi, invece, non si ritiene siano stati esposti a un rischio rilevante. Oltre che addolorati per quanto avvenuto a una compagna di scuola dei loro figli, morta per meningite fulminante, i genitori degli alunni delle elementari di Casalmaiocco sono anche stupiti da come hanno saputo dei fatti che riguardavano così da vicino i propri figli. Una mamma ha raccontato che la notizia si è diffusa al parco giochi quindi in un tam-tam per nulla codificato, l’altro ieri. Solo diverse ore dopo è arrivato un sms inviato da un rappresentante di classe che spiegava la gravità dei fatti. La scuola non è mai stata chiusa. Anche oggi le lezioni si stanno svolgendo regolarmente.