Home Attualità Nei prossimi 15 anni 64mila prof in esubero, colpa della denatalità

Nei prossimi 15 anni 64mila prof in esubero, colpa della denatalità

CONDIVIDI

Nei prossimi 15 anni ci saranno 64mila professori in soprannumero. Questo perchè da qui al 2036 ci saranno 1,1 milioni di studenti in meno a causa della denatalità. Lo rende noto “Il Sole 24 Ore”, spiegando che le superiori perderanno poco più di 500mila alunni, le medie 320mila, le elementari 310mila, 19mila l’infanzia. Tradotto dal governo, questi numeri comporteranno un minore fabbisogno di 64mila insegnanti.

Nel giro di un anno si è passati dai 7.599.259 del 2019/2020 ai 7.507.484 del 2020/2021 con un calo di 91.775 studenti per quanto riguarda le scuole statali. Dunque nasce il problema di utilizzare i 64mila insegnanti in più fino al 2036. Tra le ipotesi l’aumento del tempo pieno e la diminuzione di alunni per classe, aspetto più volte auspicato anche in seguito all’emergenza sanitaria.

Icotea

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook