Home Archivio storico 1998-2013 Esami di Stato Non tutti hanno confidenza con “commissione web”

Non tutti hanno confidenza con “commissione web”

CONDIVIDI

Il Miur in questi giorni di inizio esami di Stato, evidenzia con un apposito avviso che stanno pervenendo richieste di chiarimento in merito alle modalità di accesso all’applicazione “Commissione web” da parte di Presidenti e Commissari che si sono insediati nelle scuole di destinazione.
L’applicazione, dice il Ministero, è disponibile alla pagina dedicata agli esami di Stato, presente nell’area “Istruzione” del sito Ministeriale Per accedere occorre cliccare su “Entra nell’applicazione” e, successivamente, inserire il “Nome utente” e il “Codice personale” di “Istanze on line” (POLIS). Si sottolinea che l’accesso avviene inserendo il codice personale e non la password.
Si ricorda che Il codice personale è stato ricevuto per e-mail al momento della registrazione a POLIS. Nel caso in cui l’utente non ricordi il codice personale, per recuperarlo occorre accedere ad “Istanze on line” con nome utente e password (già utilizzate per la trasmissione di qualsiasi istanza on line), e cliccare su “Recupero codice personale”. Successivamente il Sistema Informativo invierà il codice personale via e-mail. Questo avviso è la testimonianza che non tutti i docenti hanno confidenza con i recenti sistemi on line, preferendo a essi le tradizionali verbalizzazioni su carta.

CONDIVIDI