Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nuove regole per sostituire i Dsga

Nuove regole per sostituire i Dsga

CONDIVIDI
  • GUERINI


Si è svolto questa mattina al Miur un incontro fra Amministrazione e organizzazioni sindacali teso ad affrontare il problema della sostituzione del Dsga.
Su questa materia il nuovo contratto-scuola prevede regole diverse rispetto al passato, in quanto stabilisce che il Dsga assente venga sostituito da un "vicario" appartenente al profilo (da costituirsi) del coordinatore amministrativo.
Nell’ attesa che il profilo venga attivato, si ricorrerà alle seguenti regole.
Sui posti vacanti e disponibili verranno nominati Dsga attinti dalle graduatorie degli ex responsabili amministrativi.
Quindi sui posti ancora disponibili si dovrà conferire l’incarico ad un assistente amministrativo della scuola stessa: in tal caso l’operazione sarà soggetta alla contrattazione di istituto.
Se nessun assistente amministrativo è disponibile si provvederà all’affidamento di una reggenza ad altro Dsga della provincia.
In tempi rapidi il Miur provvederà ad emanare una circolare sull’argomento.