Home Archivio storico 1998-2013 Generico Nuovi ruoli per gli insegnanti di religione

Nuovi ruoli per gli insegnanti di religione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Importanti passi avanti per l’istituzione di due nuovi ruoli provinciali per gli insegnanti di religione cattolica che potranno essere assunti con contratti a tempo indeterminato e tempo determinato. Si tratta di due ruoli distinti, uno per la scuola materna ed elementare, l’altro per la scuola secondaria di 1° e 2° grado, ai quali i docenti potranno accederà secondo le stesse norme di reclutamento previste per il personale della scuola statale. I posti disponibili potranno essere coperti con personale a tempo pieno o a tempo parziale e anche per quanto riguarda la mobilità saranno applicate le norme ordinarie del comparto scuola.
Il primo concorso per titoli ed esami per potere accedere ai due ruoli sarà riservato agli insegnanti di religione cattolica che “abbiano prestato servizio continuativo nell’insegnamento di religione cattolica per almeno quattro anni e per un orario non inferiore alla metà di quello d’obbligo, anche in ordini e gradi scolastici diversi, e siano in possesso dei requisiti previsti”. Fra questi, è indispensabile il riconoscimento d’idoneità rilasciato dall’Ordinario diocesano competente per territorio.

Preparazione concorso ordinario inglese