Home Alunni Offese, non molestie. La protesta si sgonfia

Offese, non molestie. La protesta si sgonfia

CONDIVIDI
  • Credion

Delle studentesse del liceo artistico Selvatico di Padova, attirando l’attenzione della stampa nazionale, sono scese in piazza in corteo per denunciare di avere ricevuto “Insulti sessisti e riprese con i telefonini” da parte dei loro vicini di scuola, i ragazzi del Bernardi, istituto professionale per l’industria e l’artigianato, e dell’Istituto tecnico Marconi dove gli studenti sono quasi tutti maschi.

I ragazzi ci molestano, hanno detto.

Senonchè a breve distanza di tempo una rappresentante d’istituto del liceo artistico ‘Selvatico’ di Padova, ha precisato: “Non abbiamo subito molestie, abbiamo solo ricevuto qualche offesa”.

Icotea

Si tratterrebbe infatti di casi di gesti e frasi di cattivo gusto, anche a sfondo sessuale.

“Qualche giorno fa abbiamo parlato con i professori e gli studenti del Bernardi, ora durante la ricreazione le finestre sono chiuse e il problema si è risolto – ha spiegato la rappresentante degli alunni- I disagi erano creati da pochi elementi che cercavano solo di attirare l’attenzione e hanno compiuto gesti inconsapevoli”.

Le scuse

“Proprio ieri – ha detto un’altra studentessa del ‘Selvatico’ – il rappresentante del Bernardi è venuto a scusarsi con noi per i comportamenti dei suoi compagni”.