Home Archivio storico 1998-2013 Estero Ohio, quando le relazioni “pericolose” docente-studenti oltrepassano ogni limite…

Ohio, quando le relazioni “pericolose” docente-studenti oltrepassano ogni limite…

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Non sono solamente i giornali italiani a contenere notizie, al limite della credibilità, con degli insegnanti protagonisti o accondiscendenti nel praticare atti sessuali con i propri alunni. Mentre nel nostro Paese ancora non si sono spenti gli echi della vicenda accaduta in una scuola media inferiore del milanese, con una docente condannata a 26 mesi dopo che era stato sorpresa da una collega in atteggiamenti intimi con un alunno, davanti ad altri quattro, durante un’esercitazione di laboratorio, desta altrettanto sconcerto la cronaca, pubblicata sul quotidiano ‘Daily Mail’, di quanto sarebbe accaduto nell’istituto Mason High School, nell’Ohio (Stati Uniti): un’insegnante 32enne di educazione fisica è stata accusata di avere fatto sesso con cinque studenti, la maggior parte dei quali giocatori della squadra di calcio della scuola. Il quotidiano sottolinea il fatto che qualora i giudici confermassero la veridicità dell’accusa, la docente rischia fino a 81 anni di prigione. Anche perché non si tratterebbe di una situazione venutasi a creare nel volgere di poco tempo, magari al culmine di uno stato di particolare fragilità emotiva momentanea: le relazioni “pericolose” sarebbero state messe in atto nel giro di cinque mesi, dallo scorso agosto fino a dicembre. L’insegnante è accusata complessivamente di 16 molestie sessuali, avvenute tutte nell’ambiente scolastico. Ad aggravare la posizione della professoressa, che è single, vi sarebbe anche l’offerta di superalcolici agli studenti.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese