Home Archivio storico 1998-2013 Generico Ospitalità nei Convitti Inpdap o convenzionati: scadenza domanda 5 settembre

Ospitalità nei Convitti Inpdap o convenzionati: scadenza domanda 5 settembre

CONDIVIDI
  • Credion

Gli studenti debbono essere inoccupati o disoccupati alla data di presentazione della domanda e non debbono aver superato il 26° anno di età. Inoltre, non devono essere in ritardo nella carriera scolastica per più di due anni o essere studenti ripetenti o iscritti fuori corso nell’anno accademico oggetto del bando.

 
Nel caso di iscrizione agli anni successivi o ai corsi di laurea specialistica (LS), devono aver superato, con votazione non inferiore a 24/30 di media o votazione di laurea equivalente, tutti gli esami dell’anno accademico 2009/2010, prescritti dalla Facoltà o indicati dal piano di studi individuale approvato dal Consiglio di Facoltà; inoltre, nel caso di studenti non in regola con gli esami del predetto Anno Accademico 2009/2010, i medesimi debbono aver superato, con votazione non inferiore a 24/30 di media, anche esami dell’anno successivo, purché risulti l’acquisizione di Crediti Formativi Universitari (Cfu) in numero pari o superiore a quello previsto complessivamente per tutti gli esami dell’Anno Accademico 2009/2010. Gli stessi non devono aver riportato condanne penali e non devono avere procedimenti penali in corso.
La domanda di ammissione, sottoscritta dallo studente, deve essere redatta su apposito modello predisposto dall’Inpdap, deve contenere il nome della struttura prescelta anche con l’eventuale seconda opzione di destinazione e deve essere corredata dell’eventuale Attestazione Isee.
Le uniche modalità di invio consentite sono la consegna a mano o la raccomandata a/r presso le sedi territorialmente competenti per territorio, in relazione al luogo di localizzazione della struttura prescelta. Nel caso di Collegi Inpdap, la domanda deve essere presentata o spedita presso la medesima struttura prescelta.