Home Archivio storico 1998-2013 Generico Pagamento Tarsu, sospeso pignoramento dei conti correnti delle scuole

Pagamento Tarsu, sospeso pignoramento dei conti correnti delle scuole

CONDIVIDI
  • Credion
Dopo le iniziative dell’Anp in merito alla vicenda relativa alla confisca dei conti correnti delle scuole per il recupero forzoso del debito accumulato dalle istituzioni scolastiche a causa del mancato pagamento della tassa sui rifiuti solidi urbani, di cui abbiamo dato notizia in un altro articolo, e a seguito di un incontro con il capo dipartimento per la programmazione del Mpi, Emanuele Barbieri, Equitalia, la società incaricata della riscossione dei tributi per la Tarsu, che aveva avviato il pignoramento dei conti correnti delle scuole a seguito del mancato pagamento della tassa sui rifiuti solidi urbani, ha sospeso per un mese le procedure.

L’Associazione nazionale dei dirigenti e delle alte professionalità auspica che “si arrivi al più presto alla soluzione del problema, che non può che essere affidata alla rapida e positiva conclusione della trattativa in corso fra il Ministero della pubblica istruzione e le rappresentanze degli Enti locali”.