Home Archivio storico 1998-2013 Generico Personale Ata, determinazione degli organici

Personale Ata, determinazione degli organici

CONDIVIDI
  • Credion
Con lo schema di decreto interministeriale, firmato dal Ministro della Pubblica Istruzione congiuntamente al Ministro dell’Economia e delle Finanze, sono state impartite, alle Direzioni regionali e agli Uffici scolastici provinciali, le disposizioni per la determinazione degli organici Ata al fine di garantire lo svolgimento delle operazioni di avvio per l’anno scolastico 2007/2008.
Il testo dello schema potrebbe subire modifiche in sede di esame da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Allo schema di decreto interministeriale, trasmesso con la nota prot. n. 8255 del 23 aprile 2007, sono allegate le tabelle relative alle dotazioni organiche regionali e ai parametri di calcolo.
Le associazioni sindacali, Cgil, Cisl e Uil Scuola, hanno espresso il loro disappunto intravedendo nello schema di decreto interministeriale “misure penalizzanti e miopi”. In un comunicato congiunto hanno sottolineato come “Le disposizioni sull’organico di diritto del personale Ata per il prossimo anno scolastico, emanate dal Mpi, contengono misure di taglio e riduzione inaccettabili, destinate ad aggravare ulteriormente la funzionalità delle scuole ed a pesare sulle condizioni di lavoro del personale.”.
 
Per visionare lo schema di decreto interministeriale e la nota prot. 8255 che lo trasmette, consulta il box “Approfondimenti”.