Home Attualità Pinocchio assente nelle letture a scuola. Associazione propone download gratuito

Pinocchio assente nelle letture a scuola. Associazione propone download gratuito

CONDIVIDI

In occasione della “Giornata nazionale del folklore e delle tradizioni popolari” che verrà celebrata per la prima volta il prossimo 26 ottobre, la Fondazione Nazionale Carlo Collodi invita a riflettere sull’importanza che ha avuto, e tutt’ora conserva, l’opera Le Avventure di Pinocchio sulla storia e la tradizione italiana.

Le Avventure di Pinocchio, che conta ad oggi 136 anni e oltre 260 traduzioni in lingue, idiomi e dialetti diversi ed è universalmente considerato come uno dei capisaldi della letteratura proprio per la sua valenza didattica e formativa come espressione della giovinezza, risulta sorprendentemente assente dalle letture adottate nelle Scuole italiane.

Scarica gratuitamente il libro “Le Avventure di Pinocchio” e leggi la storia del burattino più famoso e amato di tutti i tempi.

ICOTEA_19_dentro articolo

CLICCA QUI pinocchio.it/scuola

Il testo di Collodi è un romanzo di formazione senza tempo, in cui l’autore amalgamò genialità, narrativa, sapienza stilistica, e una molteplicità di temi sociali che gli stavano a cuore e che tutt’oggi sono attualissimi: la denuncia della miseria, dell’ignoranza, delle violenza sociale, degli abusi sui bambini, ma anche la fiducia nel lavoro come mezzo per ottenere delle trasformazioni positive, la necessità di capire dove stia il bene, di comprendere l’importanza della scuola nella formazione dell’individuo e del cittadino, di acquisire senso di responsabilità nel proprio percorso di vita.