Home Archivio storico 1998-2013 Personale Posizioni economiche personale Ata

Posizioni economiche personale Ata

CONDIVIDI
  • Credion
In premessa alla nota prot. n. 171 del 10 gennaio 2013, che ha per oggetto “Posizioni economiche personale A.T.A. – Nuove graduatorie con effetto dall’a.s. 2013/2014 – presentazione domande”, viene specificato dalla Direzione generale per il personale scolastico che i destinatari della stessa nota “sono da intendersi esclusivamente gli uffici scolastici regionali che entro il 13 dicembre 2012 hanno richiesto, tramite Sidi, la formulazione di nuove graduatorie per l’attribuzione delle posizioni economiche di cui in oggetto”.
La suddetta nota ministeriale sottolinea che “le nuove graduatorie si rendono necessarie qualora le preesistenti siano esaurite ovvero in via di esaurimento. Sono da considerare in via di esaurimento quelle nelle quali il numero di aspiranti ancora in attesa di nomina risulta inferiore alle posizioni economiche che, presumibilmente, si renderanno disponibili nel successivo triennio”.
Qualora non avessero già provveduto, gli Usr avranno cura di indire entro il 14 gennaio, “secondo la calendarizzazione e le modalità già riportate nella nota prot. n. 8887 del  23 novembre 2012, le nuove procedure concorsuali per le posizioni economiche da attribuire per surroga dei beneficiari, in quiescenza dal 1° settembre 2013”.
Le relative domande, sia per la prima sia per la seconda posizione economica del personale Ata, devono essere inoltrate dal 16 gennaio al 6 febbraio 2013 (entro le ore 14), utilizzando i modelli on line, disponibili sul sito del Miur (le istanze presentate su moduli cartacei non verranno prese in considerazione).

Gli aspiranti inclusi nelle graduatorie non ancora esaurite non devono presentare alcuna domanda, avendo titolo ad essere convocati d’ufficio, in relazione alle disponibilità annualmente esistenti e secondo l’ordine di collocazione nelle preesistenti graduatorie.