Home Contabilità e bilancio Pratica corale nella scuola primaria, adesioni al bando del MI entro il...

Pratica corale nella scuola primaria, adesioni al bando del MI entro il 15 novembre

CONDIVIDI

Con avviso del 20 ottobre 2021, adottato ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera b) del D.M. n. 48/2021, il MI intende realizzare una procedura di selezione e finanziamento delle iniziative progettuali dirette ad incentivare la pratica corale, proposte dalle scuole primarie.

Gli obiettivi perseguiti si basano sulla considerazione che il canto e il canto corale rivestono funzione di sviluppo dei prerequisiti indispensabili per la costruzione della personalità dell’alunno, come soggetto dell’apprendimento e non solo fruitore, perché sviluppa le abilità di base, il gusto estetico e la capacità di relazionarsi positivamente con gli altri. Sono molteplici i vantaggi educativi trasversali e musicali del fare musica insieme: da un lato si favoriscono lo sviluppo delle capacità mnemoniche e di attenzione, il potenziamento dell’autocontrollo, il senso critico ed autocritico, dall’altro si offre ai bambini e ai ragazzi l’opportunità di scoprire le proprie attitudini, favorendo una serena e piacevole vita di classe.

Icotea

Le risorse programmate per la realizzazione delle iniziative sono complessivamente pari ad € 680.000,00. Il massimale di spesa riconosciuto a ciascuna Istituzione scolastica è di € 3.400.

Le candidature devono essere inviate al Ministero esclusivamente attraverso la piattaforma PimerMonitor, entro e non oltre le ore 23:59 del 15 novembre 2021.

SCARICA L’AVVISO